Ostia. Manifestazione per la libertà di stampa, incendiato portone sede Pd

Alla manifestazione indetta dall'associazione Libera e dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana hanno aderito molti rappresentanti delle istituzioni

Tutti in piazza contro le mafie. Alla manifestazione indetta dall’associazione “Libera, numeri e nomi contro le mafie”, e dalla federazione nazionale della stampa italiana hanno aderito molti rappresentanti delle istituzioni. Accanto a loro tanti cittadini comuni che hanno mostrato il volto migliore di un territorio lasciato per anni in balia di organizzazioni criminali.

Fondamentale il ruolo giocato dalla stampa che più volte grazie a delle inchieste ha svelato l’esistenza di una Ostia governata da un accordi indicibili tra famiglie malavitose e esponenti del mondo politico.

Il compito della politica adesso è di tornare ad occuparsi di questo territorio riaprendendo il dialogo interrotto con chi a Ostia vive tutto l’anno.

Ma la tensione a Ostia rimane palpabile, dopo la manifestazione, nel giro di poche ore la macchina di una troupe televisiva è stata danneggiata e il portone del circolo Pd locale è stato dato alle fiamme.

Categories
Servizi

RELATED BY