Tivoli, Carabinieri e Polizia di Stato smantellano una gang sventando una rapina in banca

Composta da elementi legati all'estrema destra e da un poliziotto sospeso dal servizio, la banda era pronta a svaligiare un ufficio di Villa Adriana
Una gang smantellata e una rapina in banca impedita per un soffio. Ecco il risultato dell’operazione congiunta di Carabinieri e Polizia di Stato, pronti a fermare ben 5 persone già note agli agenti per via di un passato giudiziario piuttosto turbolento.
Composta da elementi legati all’estrema destra e da un poliziotto sospeso dal servizio in quanto implicato in un’indagine per droga, chiamato tra l’altro a studiare gli spostamenti delle forze dell’ordine per agevolare il lavoro dei propri complici, la banda era pronta a fare irruzione in una banca situata alle porte di Tivoli. I malviventi erano in possesso di pistole e coltelli, oltre a parrucche e occhiali, necessari per camuffarsi, e a fascette di plastica con cui immobilizzare eventuali ostaggi.
Squadra Mobile, Comando Provinciale e Nucleo Investigativo dei Carabinieri sono stati abili ad intercettare le mosse del gruppo fermando prima un’accoppiata di ladri sul posto e poi altri due uomini al termine di un breve inseguimento nel corso del quale un agente è stato investimento da una macchina. L’ex poliziotto ha provato invece a mettersi in fuga a bordo della propria auto, salvo poi essere braccato lungo viale di Tor di Quinto al termine di una corsa sfrenata sul Raccordo. Le perquisizioni hanno infine permesso di trovare telefonini con schede protette, segno che i criminali possano aver effettuato altre rapine in banca nell’ultimo periodo.
Categories
Servizi

RELATED BY