Pallanuoto, bene la Lazio contro il Toro: al Foro Italico finisce 11-7

Piemontesi affondati grazie a un super Maddaluno: sul tabellino spicca la prima segnatura in A1 con la calottina biancoceleste di Davide Sebastiani

Due tempi appena per mettere al sicuro il risultato controllando poi il match in scioltezza. La Lazio Nuoto conquista la seconda vittoria in campionato grazie ad un secco 11-7 inferto al Torino e si porta a 6 punti in classifica dopo 3 turni. Nella Piscina dei Mosaici i ragazzi allenati da Claudio Sebastianutti forniscono una discreta prestazione arrivando all’intervallo sull’8-1. Nella ripresa gli ospiti accorciano le distanze e cercano di rientrare in partita ma le aquile riescono a gestire senza patemi, guidate da un Maddaluno straripante e autore di ben 4 marcature.

Una gara messa ben presto sui binari giusti. Il team capitolino doma i piemontesi attraverso un gioco semplice eppure concreto. Ottimo il rendimento del portiere Correggia e del centroboa Leporale, mentre sul tabellino spicca la prima segnatura in A1 con la calottina biancoceleste di Davide Sebastiani.

Tre punti d’oro che torneranno utili a fine anno. Oggi battere il Torino vuol dire incrementare l’entusiasmo generale e la consapevolezza nei propri mezzi. Tutto ciò di cui ha bisogno la Lazio Nuoto.

Categories
Servizi

RELATED BY