Bilancio Campidoglio: variazione da 80 milioni. Riqualificata piazza Augusto Imperatore

Oltre 10 milioni di euro saranno utilizzati per riportare agli antichi splendori la piazza che guarda il mausoleo di Augusto

80 milioni per riqualificare parti importanti della città. La variazione di bilancio approvata dal Campidoglio libera dei fondi che verranno destinati, tra le altre cose, all’illuminazione pubblica, alla manutenzione delle strade, alla raccolta differenziata e alla mobilità sostenibile. 348 mila euro serviranno per acquistare i materiale necessario alla conservazione della riserva naturale del litorale romano. Sarà finanziata la manutenzione straordinaria di fontane storiche come quella dell’Acqua Paola al Gianicolo o del Ninfeo dell’Acquedotto Vergine al Pincio. Ma l’intervento più atteso riguarderà piazza Augusto Imperatore. Oltre 10 milioni di euro saranno utilizzati per riportare agli antichi splendori la piazza che guarda il mausoleo di Augusto. Il progetto è stato elaborato dall’architetto Francesco Cellini e prevede il recupero della pavimentazione del I secolo dopo cristo, e la creazione di una piazza archeologica, con tanto di caffetteria, posta 5 metri sotto il livello stradale. Presto, assicurano, partirà il bando per l’aggiudicazione dei lavori.I fondi provengono per 30 milioni da entrate correnti e per i restanti 50 milioni da investimenti come  l’alienazione della quota capitolina di Aeroporti di Roma che ha fruttato 33 milioni di euro. E poi una quota andrà a finanziare alcuni servizi sociali come l’assistenza a minori disabili o il contributo all’affitto per le famiglie meno agiate.

Categories
News

RELATED BY