Teatro Eliseo, dal 7 novembre Luca Barbareschi e Lunetta Savino in scena con “Il penitente”

In sala la tragedia moderna che descrive una gogna mediatica e giudiziaria fino al colpo di scena finale

Il rapporto tra comunicazione, giustizia e spiritualità analizzato con lucidità e freddezza. Questo il punto di partenza del testo de “Il penitente” firmato dal drammaturgo americano David Mamet che viene proposto nel mese di novembre al Teatro Eliseo fino a domenica 26. Luca Barbareschi dirige e interpreta uno spettacolo che non può non essere considerato uno dei perni su cui si poggia la programmazione della stagione 2017-2018 proposta dalla struttura capitolina.

Uno psichiatra alle prese con una profonda crisi professionale e morale che si rifiuta di testimoniare in tribunale a favore di un paziente accusato di aver compiuto una strage: la trama de “Il penitente” si sviluppa in maniera fluida toccando temi tanto attuali quanto spinosi. Accanto a Barbareschi ecco Lunetta Savino, co-protagonista di una pièce dove va segnalata la presenza di Massimo Reale e Duccio Camerini.

Musiche di Marco Zurzolo, scene di Tommaso Ferraresi, luci di Iuraj Saleri e costumi di Anna Coluccia. All’Eliseo è il turno di una tragedia moderna che descrive una gogna mediatica e giudiziaria fino al colpo di scena finale.

Categories
Servizi

RELATED BY