Grifo, l’ex assessore Breda è il nuovo allenatore: è a Perugia per la firma

A breve l'ufficialità del sostituto di Giunti: l'ex Ternana è da stamani a Pian di Massiano

PERUGIA – Il Perugia prova a ripartire dopo la quinta sconfitta consecutiva e l’esonero di Giunti. Per la panchina biancorossa il club perugino ha scelto Roberto Breda. L’ex allenatore della Ternana è arrivato stamani intorno alle 9 a Pian di Massiano per la firma sul contratto. Nel pomeriggio la direzione del primo allenamento.
Breda ha vinto la concorrenza di Cosmi e Drago. “Dobbiamo ricompattarci e pensare solo alla salvezza” ha annunciato in conferenza stampa Massimiliano Santopadre. “Da presidente sono il primo responsabile – ha detto – e assolvo Giunti.
Roberto Breda (48 anni), originario di Treviso, nella giornata di ieri ha scalato la gerarchia delle preferenze. Viene descritto come un gentleman in grado di fare gruppo. La scorsa stagione era partito a razzo con l’Entella per poi finire con l’esonero a poche giornate dal termine. Utilizza soprattutto il 4-3-1-2 e il 4-2-3-1. A Terni è riuscito a valorizzare le doti di Falletti. In carriera ha centrato due salvezze in B con la Reggina, ha guidato Vicenza (esonerato), Latina (una finale play off e un esonero), Ternana (salvezza da subentrato ma due derby persi contro Bisoli) ed Entella (esonerato a tre giornate dalla fine). Nel suo palmares anche una finale play off di Lega Pro con la Salernitana. Il suo staff è composto da Carlo Ricchetti (vice) e Donatello Matarangolo (preparatore atletico), quest’ultimo molto apprezzato anche dai calciatori con cui ha lavorato. Una curiosità: Breda è stato anche assessore allo sport del Comune di Salerno.

Categories
Servizi

RELATED BY