Pallanuoto, buona la prima per la Lazio Nuoto: battuto 13-12 il Bogliasco

Le aquile non si smarriscono dopo i due tempi iniziali chiusi sempre in svantaggio: il sorpasso prende forma negli ultimi 8 minuti di partita

Un esordio coi fiocchi. La nuova Lazio Nuoto guidata da Claudio Sebastianutti parte con il piede giusto in campionato: nella prima vera uscita stagionale davanti al proprio pubblico, i biancocelesti battono di misura il Bogliasco, team con cui ci sarà da lottare per tutto l’anno in ottica salvezza. 13-12 il risultato maturato presso la piscina dei Mosaici, con una tribuna gremita di sostenitori pronti a trascinare la truppa di Sebastianutti sorretta da un Cannella già in formissima (ben 6 centri per l’attaccante capitolino).

Umili, volenterosi, compatti. Le aquile non si smarriscono dopo i due tempi iniziali chiusi sempre in svantaggio (3-4 e 5-6 i parziali). Il 9-9 si materializza all’inizio della ripresa, poi il sorpasso prende forma negli ultimi 8 minuti di partita e al fischio finale l’esultanza è liberatoria.

La vittoria è preziosa per l’autostima e potrebbe esserlo ancor più al termine del torneo quando si faranno i conti. Adesso ancora qualche ora di festeggiamenti e poi testa rivolta alla Rari Nantes Savona. Bene così.

Categories
Servizi

RELATED BY