Premio Zanibelli, vince “Soffia forte il vento nel cuore di mio figlio”

Una manifestazione fortemente voluta dal gruppo Sanofi per sostenere le opere che raccontano il mondo della salute in tutte le sue sfaccettature

È Carolina Bocca la vincitrice dell’edizione 2017 del premio Zanibelli, Leggi in Salute. Il suo racconto del recupero di un rapporto difficile col figlio 13enne, finito giovanissimo nel tunnel della dipendenza dalla droga, ha conquistato la giuria presieduta da Gianni Letta e composta da personalità del mondo politico, culturale e religioso. Tra i giurati anche la ministra Beatrice Lorenzin che ha sottolineato l’importanza della lettura come strumento di cura. Ma la serata, ospitata nella cornice d’eccezione dell’ambasciata di Francia a Palazzo Farnese, è stata soprattutto un’occasione per premiare chi si occupa di comunicazione scientifica. Una manifestazione fortemente voluta dal gruppo Sanofi per sostenere le opere che raccontano il mondo della salute in tutte le sue sfaccettature. Durante la serata è stata premiato premiato anche il vincitore della sezione inediti, “Nonnasballo” il libro, che tratta il tema dell’Alzheimer, verrà pubblicato da Cairo editore. E per l’anno prossimo si pensa già di allargare le sezioni in gara per offrire a più autori la possibilità di pubblicare e far conoscere delle opere capaci di costituire un piccolo ma fondamentale tassello nel percorso di cura delle malattie.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY