Festa del Cinema di Roma, si parte il 26 ottobre

Tutto pronto per l'edizione n° 12 della kermesse: appuntamento all'Auditorium Parco della Musica fino al 5 novembre

Parola d’ordine: qualità. Anche con un misero budget. Il 26 ottobre scatta la dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma, con l’Auditorium Parco della Musica destinato a fungere da quartier generale fino al 5 novembre.

Appena 3.400.000 euro in cassa: questa la cifra a disposizione del direttore artistico della kermesse Antonio Monda, appena riconfermato per i prossimi 3 anni e costretto a fare gli straordinari. Se si pensa che in occasione dell’edizione n° 1 della rassegna furono stanziati circa 18.000.000 di euro viene quasi da sorridere. Tuttavia Monda sa fare di necessità virtù e forte degli ottimi risultati ottenuti appena 12 mesi fa, si pensi al +18% di visitatori, per il 2017 la Festa del Cinema di Roma si assicura non poche pellicole di spessore.

Attesa nella Capitale la regista Kathryn Bigelow con “Detroit”, mentre Steven Soderbergh propone una commedia graffiante sulla rapina del secolo intitolata “Logan Lucky”. Occhi puntati poi su “Una questione privata” che porta la firma di Paolo e Vittorio Taviani, “Stronger” di David Gordon Green, “The Party” di Sally Porter e “Hostiles” di Scott Cooper, dove recitano Rosamund Pike e Christian Bale.

Oltre ai documentari, il festival si contraddistingue come sempre grazie agli incontri in sala con attori e cineasti. Confermate le presenze di Gigi Proietti, Fiorello, Nanni Moretti, David Lynch e Xavier Dolan.

Categories
Servizi

RELATED BY