Droga: a Perugia arrestati quattro nigeriani e un tunisino

Quattro nigeriani ed un tunisino arrestati dalla polizia a Perugia per spaccio di droga, un altro nigeriano denunciato per ricettazione, nel corso di controlli in prossimità di alcune scuole,...

Quattro nigeriani ed un tunisino arrestati dalla polizia a Perugia per spaccio di droga, un altro nigeriano denunciato per ricettazione, nel corso di controlli in prossimità di alcune scuole, eseguiti dalle volanti, Reparto prevenzione crimine e squadra mobile. I quattro nigeriani (tre dei quali con lo ‘status’ di rifugiati) sono stati bloccati, dopo un tentativo di fuga, nel parco della Verbanella: presso una panchina, c’erano involucri con marijuana per oltre 15 grammi. Il quinto nigeriano è stato denunciato perchè aveva un cellulare di cui non ha spiegato la provenienza. L’arresto del tunisino (32enne, con a carico un decreto di espulsione) è avvenuto a Case Bruciate: lo ha bloccato la ‘Mobile’ poco dopo che aveva dissotterrato da un’aiuola un involucro con dieci grammi di eroina e 19 di hascisc. Aveva con sé 70 euro, secondo la polizia appena ricevuti da un ‘cliente’.

Categories
Servizi

RELATED BY