Sapere i sapori: al via il progetto della Regione Lazio per educare i giovani ad una sana alimentazione

Sapere i sapori. Riparte il progetto regionale di comunicazione ed educazione alimentare rivolto agli studenti degli istituti scolastici della scuola primaria, media inferiore e del primo biennio degli istituti...

Sapere i sapori. Riparte il progetto regionale di comunicazione ed educazione alimentare rivolto agli studenti degli istituti scolastici della scuola primaria, media inferiore e del primo biennio degli istituti di istruzione superiore e degli enti di formazione accreditati dalla Regione Lazio.

L’obiettivo è chiaro: sensibilizzare e formare le giovani generazioni a corretti stili di vita e a scelte alimentari più consapevoli e responsabili.

La nuova edizione del bando è stata illustrata alla stampa nella sede dell’Istituto comprensivo Ada Tagliacozzo di Roma. L’anno scorso il progetto “Sapere i sapori” ha coinvolto 148 istituti per un totale di oltre 27 mila studenti.

350 le domande di partecipazione ricevute dalla Regione Lazio a cui si aggiungono i 4 progetti presentati dalle scuole dei comuni colpiti dal sisma.

Anche per l’edizione 2017/2018 sarà possibile proporre iniziative che prevedano il coinvolgimento di studenti, professori e famiglie per la realizzazione di: orti didattici, lezioni sulla corretta alimentazione, sulla stagionalità dei prodotti, su disturbi e abusi alimentari, sulla lotta agli sprechi, sulle eccellenze del territorio; e inoltre laboratori sensoriali, degustazioni, visite a fattorie didattiche, aziende di trasformazione e istituti di ricerca del settore alimentare.

 

Categories
Servizi

RELATED BY