Regione Lazio: al via il nuovo bando del progetto “Atelier, Arte, Bellezza e cultura”

Formare nuove professioni per la valorizzazione dei siti e dei beni archeologici, museali e culturali. Con questo obiettivo viene lanciato il nuovo bando del progetto “Atelier, arte, bellezza e...

Formare nuove professioni per la valorizzazione dei siti e dei beni archeologici, museali e culturali. Con questo obiettivo viene lanciato il nuovo bando del progetto “Atelier, arte, bellezza e cultura”. In soldoni un milione e 650 mila euro finanziati in parte con fondi europei, in parte dalla Regione Lazio, a beneficio di circa 180 giovani. Un vero e proprio percorso di inserimento nel mondo del lavoro che parte da corsi di formazione ad hoc. L’avviso verrà pubblicato sulla gazzetta ufficiale la prima settimana di ottobre. A candidarsi potranno essere disoccupati di età tra i 18 e i 35 anni, diplomati o laureati, residenti o domiciliati da almeno 6 mesi nella Regione Lazio. Tra i comuni aderenti all’iniziativa, non solo Roma con il suo Museo Abitato ai Mercati di Traiano ma anche Cassino con La porta della memoria, Civita di Bagnoregio con Segni creativi, Formia con Antichi Sentieri-Torre di Mola e Rieti con il progetto Racconti contemporanei al Museo Archeologico. Sedi che si trasformeranno in veri e propri atelier dove i giovani selezionati potranno compiere i primi passi, sviluppare competenze ed esperienze lavorative. Grazie allo stanziamento di risorse del Bilancio Regionale, inoltre, è già stato avviato l’adeguamento strutturale degli spazi dei 5 Atelier individuati. I lavori sono in via di conclusione.

Categories
Servizi

RELATED BY