“Invito a Palazzo”, il 7 ottobre le banche espongono le opere d’arte

In piazza del Gesù la presentazione dell'edizione n° 16 dell'evento: nel Lazio ingresso gratuito in 14 siti

Un’intera giornata per visionare sale e dipinti d’epoca di 102 edifici in ben 52 città italiane, con ingresso gratuito dalle 10.00 alle 19.00. È quanto previsto dalla sedicesima edizione di “Invito a Palazzo”, manifestazione in programma sabato 7 ottobre che ogni anno apre al pubblico le sedi storiche e moderne delle banche, delle fondazioni di origine bancaria coordinate dall’Acri e della Banca d’Italia.

Se anche quest’anno Roma si conferma protagonista grazie all’apertura di 8 palazzi, risultando la città con il più alto numero di sedi storiche visitabili, il Lazio apre al pubblico un totale di 14 siti, includendo luoghi come la Banca Popolare del Cassinate di Frosinone, Palazzo Potenziani Fabri di Rieti e Palazzo Brugiotti di Viterbo.

Palazzo De Carolis in via Lata, Palazzo Rondinini in via del Corso e la sede del Credito Valtellinese in via San Pio X: ecco 3 degli 8 punti individuabili a Roma. L’iniziativa si inserisce nell’ambito degli interventi promossi dal mondo bancario sia per valorizzare il patrimonio artistico nazionale che per sostenere la cultura in quanto motore di sviluppo per il Paese.

Categories
Servizi

RELATED BY