Violenza sulle donne: la Regione Lazio indice una mobilitazione nelle scuole per la giornata del 25 settembre

La Regione Lazio urla forte il proprio no alla violenza sulle donne. E lo fa in un periodo particolare in cui il tema è ritornato prepotentemente alla ribalta per...

La Regione Lazio urla forte il proprio no alla violenza sulle donne. E lo fa in un periodo particolare in cui il tema è ritornato prepotentemente alla ribalta per via degli ultimi fatti di cronaca. Secondo una stima di dati forniti dal Viminale nei primi 7 mesi del 2017 si sono registrati in Italia 11 stupri al giorno.

La conferenza stampa straordinaria convocata dal presidente Zingaretti serve a fare il punto sulle azioni messe in campo dalla Regione Lazio per contrastare la violenza sulle donne. Non solo parole, ma soprattutto fatti e risorse. Un fondo di 2,1 milioni di euro per la rete anti-violenza, 2 milioni per percorsi dedicati all’autonomia delle donne, 1,3 milioni per la rete anti-tratta. E ancora 1,1 milione di euro per i progetti su prevenzione e contrasto alla violenza di genere, percorsi nel mondo sanitario e fondi per le telecamere nei comuni.

Il governatore Zingaretti chiama infine alla mobilitazione tutte le scuole del Lazio per la giornata del 25 settembre.

Categories
Servizi

RELATED BY