Maltempo a Roma, si contano i danni: Campidoglio al lavoro

L'ex vicesindaco capitolino Daniele Frongia: "Fatta un'operazione importante di prevenzione"

Lo stop delle piogge fa rientrare un minimo l’allarme, ma in diverse zone della Capitale c’è preoccupazione e si contano i danni causati dal maltempo. Una città messa in ginocchio quella di Roma. Tutto nel giro di una mattinata, con una quantità di acqua venuta giù tanto elevata da comportare la chiusura di strade, ponti, sottopassaggi e fermate della metro. Dall’Infernetto al Casilino, da San Paolo a Ponte Milvio: tante le richieste d’aiuto arrivate da chi, come in zona Ottavia, si è ritrovato addirittura senza corrente.

Nel mirino Virginia Raggi, sotto accusa per non aver tenuto alta la guardia, anche se l’ex vicesindaco Daniele Frongia fa il punto rispetto alle contromisure adottate in vista del nubifragio annunciato. Cittadini nervosi e allarmati: la giunta pentastellata è al lavoro con l’intento di fronteggiare le criticità maggiori.

Le previsioni del meteo danno bel tempo per i prossimi giorni, tuttavia il rammarico è più nell’assistere ogni volta alle solite scene, con il rischio che un comune temporale finisca per mandare in tilt la circolazione.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY