Befana a piazza Navona. Meloni: “Meno banchi e più qualità”

Questo invern,o assicura l'assessore, ci sarà un numero minore di installazioni, da 103 a 48 postazioni, tutte dedicate ai giochi, ai prodotti natalizi e all'artigianato.

La befana torna a piazza Navona per una festa a misura di bambino. L’assessore Adriano Meloni presenta il nuovo bando mirato a ridare respiro alla piazza che negli ultimi anni veniva letteralmente invasa da banchetti di ogni tipo. Questo inverno, assicura l’assessore, ci sarà un numero minore di installazioni, da 103 a 48 postazioni, tutte dedicate ai giochi, ai prodotti natalizi e all’artigianato. La fiera si svolgerà dal 2 dicembre al 6 gennaio. L’altra novità annunciata riguarda il meccanismo di selezione. Ad ogni aspirante sarà attribuito un punteggio assegnato per l’80% alla qualità dei prodotti e per il 20% all’anzianità. Il Campidoglio cerca così di incentivare il ricambio dei soggetti aggiudicatari evitando che le solite famiglie, spesso legate alla criminalità, tornino ad occupare la piazza. La concessione avrà durata di nove anni. Sarà dato spazio anche alla solidarietà con la concessione di un punteggio aggiuntivo da attribuire a chi offre prodotti provenienti dalle zone colpite dal terremoto. Speciale attenzione sarà prestata alle norme di sicurezza, il campidoglio sta già seguendo le direttive dettate dal Viminale per mettere in sicurezza la piazza nel periodo natalizio.

Categories
Servizi

RELATED BY