Fiumicino, in arrivo oltre 3 milioni di euro per i lavoratori del settore aeroportuale

Un bando ad hoc per assumere lavoratori precari del settore aeromobile di Fiumicino e Ciampino. L’iniziativa è targata Regione Lazio, pronta a mettere in campo risorse per oltre 3...

Un bando ad hoc per assumere lavoratori precari del settore aeromobile di Fiumicino e Ciampino. L’iniziativa è targata Regione Lazio, pronta a mettere in campo risorse per oltre 3 milioni di euro. Il bando prevede l’erogazione di 20 mila euro per ogni contratto a tempo indeterminato che riguarda un lavoratore precario già occupato in un’azienda dell’indotto o un disoccupato con esperienze di lavoro nel settore. In questo modo le singole imprese potranno accedere ad un finanziamento per l’acquisto di attrezzature e nuove tecnologie o la ristrutturazione di beni immobili. A fronte delle spese sostenute, potranno essere concessi contributi a fondo perduto, pari al 100% delle spese ammissibili rendicontate e fino a un massimo di 200 mila euro per ogni azienda.

Le domande potranno essere presentate dalle aziende dei servizi aeroportuali di Fiumicino e Ciampino e dalle imprese del settore dell’indotto che hanno sede operativa nel Lazio.

L’obiettivo è quello di creare sviluppo e lavoro intorno al maggior polo aeroportuale italiano.

Categories
Servizi

RELATED BY