Corsa al vaccino nel Lazio. Autocertificazione o inizio dell’iter per iscriversi a scuola

Gli studenti non immunizzati nell'età compresa tra zero a 16 anni rischiano la mancata iscrizione.
Close-up shot of pediatrician giving a three month baby girl intramuscular injection in arm

Ultime ore per mettersi in regola. Si torna a scuola e, da quest’anno, per frequentare è obbligatorio essere vaccinati. Gli studenti non immunizzati nell’età compresa tra zero a 16 anni rischiano la mancata iscrizione. Mentre i genitori dei bambini con più di sei anni, che non abbiano già provveduto a vaccinarli, potranno essere multati da 100 a 500 euro.

Negli ultimi giorni si è scatenata una corsa al vaccino. Corsa che però rischia di trasformarsi in un percorso ad ostacoli poiché le vaccinazioni richieste sono ben 10: oltre a morbillo, rosolia, parotite e varicella, i piccoli dovranno essere immunizzati anche contro poliomielite, difterite tetano, epatite B, pertosse ed Haemophilus Influenzae di tipo B. e poiché vanno rispettati i tempi di riposo tra un vaccino e l’altro molti genitori non sanno come ottemperare all’obbligo prima che aprano le scuole.

Per i pochi genitori che nutrissero ancora delle riserve sui benefici portati dalla vaccinazione, le Asl organizzano degli incontri volti a dissipare ogni dubbio residuo.

Categories
Servizi

RELATED BY