Degrado cassonetti. Il dossier fotografico dei cittadini esasperati

La denuncia parte dagli stessi residenti nel centro storico stanchi di ritrovarsi sotto casa a tutte le ore delle mini discariche.

Cassonetto stracolmo vista Colosseo o se preferite, monumento vista cassonetto maleodorante. Modificando l’ordine il risultato non cambia e Roma sprofonda sempre di più, in un mare di rifiuti. Questa volta la denuncia parte dagli stessi cittadini residenti nel centro storico stanchi di ritrovarsi sotto casa a tutte le ore delle mini discariche.
Un dossier fotografico che testimonia il degrado presente nel centro storico è stato inviato a Virginia Raggi.
L’elenco delle vie interessate è lungo: via dei Barbieri,largo Arenula, via Labicana, piazza in Arcione, via dei serpenti, via del caravita, solo per fare degli esempi.
Secondo i cittadini il vero problema è la maleducazione diffusa.
Allora, la città dovrebbe impegnarsi in una vera e propria campagna educativa capace di radicare dei comportamenti che rendano i cittadini dell’Urbe degni di questo nome.

Categories
Servizi

RELATED BY