Presentata la nuova stagione operistica 2017-2018 del Teatro dell’Opera

Presenti, tra gli altri, Eleonora Abbagnato e Virginia Raggi

Si apre ancora una volta il sipario del Costanzi per la presentazione della nuova stagione operistica. Per l’occasione a calcare uno dei palcoscenici più famosi e suggestivi al mondo non sono i ballerini. O almeno non solo. A presentare il cartellone 2017-2018 l’étoile nonchè direttrice del corpo di ballo del teatro Eleonora Abbagnato e il sovrintendente Carlo Fuortes affiancati dal direttore artistico Alessio Vlad e dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi.

10 produzioni d’opera, 78 recite, 6 spettacoli di balletto e 4 concerti sinfonici. Questi i numeri previsti per la nuova stagione del Teatro dell’Opera.

La prima opera che verrà portata in scena manca dal Teatro Costanzi da più di sessant’anni. “La damnation de Faust” di Hector Berlioz, eseguita l’ultima volta nel 1955, tornerà trionfalmente a dicembre con un nuovo allestimento.

Molto rara e dalle ascendenze tedesche e romantiche è la seconda opera in programma: “I masnadieri” di Verdi, che ritornerà sul palco a gennaio e febbraio.

Un cartellone ricco di eventi. E allora non resta che attendere che si alzi il sipario e una nuova e magica stagione abbia inizio.

Categories
News

RELATED BY