Festa della Musica a Roma, 250 concerti salutano il solstizio d’estate

Gli eventi, tutti gratuiti, hanno coperto ogni genere musicale

Piazze, scalinate, giardini, locali, chiese e tanto altro ancora: ogni sorta di spazio aperto al pubblico è adatto per raccogliere degli ascoltatori attorno a un palco improvvisato per un’esibizione musicale.
È con questo spirito che nel 1982 fu ideata in Francia la Festa Europea della Musica, una kermesse di concerti, tanto professionali quanto amatoriali, diffusi su tutto il territorio cittadino per permettere a chiunque di fare incursioni in ogni genere musicale, dal jazz alla classica, dall’etnica alla techno, magari spostandosi soltanto da una piazza all’altra.
Anche Roma non ha mancato di farsi teatro di questo evento che accompagna la notte più lunga dell’anno: dagli angoli più caratteristici del centro storico fino alle tante location ricavate in periferia, le associazioni e gli enti pubblici e privati che hanno proposto gli spettacoli hanno potuto giovarsi di un accordo che l’associazione culturale Festa della Musica e il MIBACT hanno siglato con la SIAE per mettere loro a disposizione i diritti d’autore a un costo simbolico. E se non è mancato qualche inconveniente, è pur vero che la spontaneità e la semplicità sono state pensate come la cifra della manifestazione.
Degli oltre 250 concerti, tutti gratuiti, che hanno avuto luogo nella Capitale, a noi piace segnalare alcuni: di fronte l’Ara Pacis, il Beyond Borders Ensemble, composto da cinque musicisti provenienti da Italia, Algeria e Corea del Sud, ha eseguito il Concerto per la Pace, una fusione fluida di stili e sonorità di diversa provenienza; sulla scalinata del Palazzo delle Esposizioni, la “Sweetwater Jazz Band”, diretta da Michael Supnick, ha offerto un repertorio ispirato allo stile delle piccole orchestre di strada della New Orleans degli anni 20 e 30. Infine, l’area antistante la Galleria Nazionale di Arte Moderna ha ospitato una maratona di dj set che si è conclusa con la performance di Davide Dileo, alias Boosta, storico componente dei Subsonica.

Categories
Servizi

RELATED BY