Ail presenta i passi avanti della ricerca in occasione della Giornata Nazionale contro leucemie, linfomi e mieloma

Un'occasione per capire come possa cambiare la vita dei pazienti nei prossimi anni

Nessun gazebo in piazza. Solo un numero verde. Così Ail organizza la dodicesima Giornata Nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma, che verrà celebrata il prossimo 21 giugno.

Per 12 ore, dalle 8 alle 20 risponderanno una serie di ematologi accreditati per offrire consigli sulla malattia e sui centri di terapia presenti sul territorio nazionale.

In Italia nel 2016 si sono registrati 2700 nuovi casi di mieloma tra le donne e 3000 tra gli uomini. Obiettivo principale della giornata è quindi quello di prendersi una pausa per riflettere su cosa significhi avere il cancro e quali siano, oltre le cure mediche, i possibili svaghi che permettano anche se per poco di non pensare alla propria malattia.

Appuntamento centrale sarà la conclusione del viaggio in barca a vela nel Tirreno organizzato dal Progetto Itaca. Sull’imbarcazione: pazienti, skipper, medici e anche personaggi d’eccezione come la Campionessa Olimpionica di Windsurf e testimonial Ail, Alessandra Sensini.

Fermarsi e riflettere. Prendere consapevolezza e ripartire. Nessun banchetto o aiuto economico. Solo un supporto per chi da solo non trova risposte.

Categories
Servizi

RELATED BY