Da John Scofield a Peter Erskine: estate super alla Casa del Jazz

Comincia il 21 giugno la rassegna "Summertime 2017": tra gli italiani anche Joe Barbieri e Piji

Qualità e prestigio prima di tutto. Non manca davvero nulla al calendario di concerti estivi preparato dalla Casa del Jazz. Il palco situato in esterna farà da cornice ad una lunga serie di live che andranno avanti fino al 7 agosto, giorno in cui il quintetto capeggiato da Ada Montellanico chiuderà la rassegna insieme a Giovanni Falzone.

All’avvio quasi tutto di marca italiana, con gli show di Massimo Nunzi e Rita Marcotulli da segnare in agenda, seguirà l’appuntamento con il Chris Potter Trio atteso in data 3 luglio.

Luca Aquino, William Lenihan con il Marc Copland Quartet, The Bad Plus e poi il trio composto da Paolo Damiani, Rosario Giuliani e Michele Rabbia: tanta la varietà fino al 10 luglio. Il 17 dello stesso mese sarà la volta degli Oregon, l’indomani ecco invece John Scofield con il suo nuovo progetto, mentre il 21 toccherà al Bill Frisell Trio.

Un cartello dove fino alla fine si susseguiranno artisti nostrani e compositori stranieri: Peter Erskine il primo agosto, senza dimenticare Bungaro e Joe Barbieri il 19 e il 24 luglio, oltre a Piji che si esibirà giovedì 3. Lista invitante e location adeguata. La Casa del Jazz aspetta il suo pubblico.

Categories
Servizi

RELATED BY