Stadio della Roma a Tor di Valle: il consiglio comunale approva la delibera

Ancora assenti le tre consigliere del Movimento 5 Stelle, Gemma Guerrini, Monica Montella e Cristina Grancio

Approvata finalmente la delibera sulla pubblica utilità dello Stadio di Tor di Valle. Votazione a oltranza per la delibera di pubblico interesse dello Stadio della Roma. L’Assemblea Capitolina si è riunita in Campidoglio per avviare l’ultimo ciclo di voti prima della scadenza della Conferenza dei Servizi.

Ancora assenti le tre consigliere del Movimento 5 Stelle, Gemma Guerrini, Monica Montella e Cristina Grancio, quest’ultima sospesa dal partito per le perplessità osservate riguardo la realizzazione della struttura di Tor di Valle.

Tanta l’attesa riguardo il verdetto sulla proposta di vincolo su parte dell’Ippodromo. 163 gli emendamenti presentati dalle opposizioni, 65 ammessi e in parte discussi. Respinta invece la richiesta presentata dai democratici di sospensione lavori.

Promette di dare battaglia in Tribunale Italia Nostra trovandosi di fronte a un ministero che «è intenzionato a demolire un’architettura di pregio e pronta a impugnare la mancata imposizione del vincolo».

Un continuo scontro maggioranza-opposizione, nato dopo la richiesta del Partito Democratico di sospendere l’esame e il voto fino alla ridefinizione del valore delle opere pubbliche. Ora il verdetto spetta alla Commissione Regionale composta dai soprintendenti del Lazio.

Categories
News

RELATED BY