Roma, da Duchamp a Cattelan: arte contemporanea al Palatino

La mostra resterà aperta dal 28 giugno al 29 ottobre

L’arte contemporanea torna a confrontarsi con l’archeologia. Stavolta scenario protagonista è lo stadio del Palatino a Roma. Dal 28 giugno fino al 29 ottobre, la curiosa mostra “Da Duchamp a Cattelan”, curata da Alberto Fiz, ospiterà 100 opere tra grandi installazioni, sculture, dipinti, foto e opere di artisti provenienti da 25 diverse nazioni.

È tra lo stadio Palatino e la Domus Augustana, tra le sue terrazze e le arcate Severiane, che la mostra articola le sue tematiche essenziali accostando arte dell’antica roma e contemporanea.

Accanto a maestri riconosciuti come Gino De Dominicis e Marcel Duchamp, sono proposti i lavori di alcuni importanti esponenti delle ultime generazioni, come Mario Airò e Maurizio Cattelan. I lavori provengono dal museo ALT creato dall’architetto Tullio Leggeri, tra i maggiori collezionisti italiani.

A giudicare e ammirare l’originale connubio tra antico e contemporaneo saranno le centinaia di visitatori che ogni giorno invadono i viottoli romani dell’area archeologica del Palatino.

Categories
Servizi

RELATED BY