Il 6 luglio ci sarà la cerimonia di consegna del premio “Fair play mecenate 2017”

A Castiglion Fiorentino
foto-social

Far crescere e radicare una concezione dello sport che abbia come primo valore assoluto il rispetto della persona.

È questo l’intento del riconoscimento “Fair play Mecenate”, che dal 1997 premia gli sportivi, le istituzioni, le società.

La presentazione dell’edizione 2017, la ventunesima, è stata ospitata nel salone d’onore del Coni alla presenza del presidente Giovanni Malagò.

La cerimonia di premiazione si svolgerà il 6 luglio in Toscana a Castiglion Fiorentino. Sul palco saliranno tra gli altri, per la sezione una “vita per lo sport” Fabrizio Donato classe 1976 che si è distinto per aver vinto il bronzo olimpico a Londra nel 2012 e l’oro europeo a Helsinki 2012. A mettere la ciliegina sulla torta alla sua carriera la medaglia d’argento ai Campionati Europei Indoor di Belgrado conquistata all’età di 40 anni e mezzo.

Per la sezione speciale “Sustenium energia e cuore”, invece, sarà premiato Ivan Zaytsev classe 1988 campione indiscusso della pallavolo.

Etica, fair-play e lealtà. Lo sport è anche e soprattutto questo.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY