Roma, la sindaca Virginia Raggi firma l’ordinanza salva fontane

Niente più bagni e bivacchi, pena multa a 240 euro

Niente più pic-nic né bagni nelle fontane capitoline. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha firmato un’ordinanza che vieta di arrampicarsi, tuffarsi e sedersi sulle storiche opere in marmo della Città Eterna. In particolare si parla della fontana dei due Leoni, della Barcaccia, Trevi, Dea Roma e Tritone.

Pena per chi trasgredisce: una multa fino a 240 euro. L’obiettivo è quello di impedire che si verifichino episodi contrari alle regole di decoro urbano per tutelare il patrimonio storico, archeologico e artistico di Roma.

Il provvedimento, valido fino al prossimo 31 ottobre, si prefigge di risollevare una situazione diventata insostenibile. Tante le fontane ormai preda di continui assalti di turisti, bambini, ragazzi e animali.

Ora la palla passa alle autorità competenti che avranno il compito di vigilare sul rispetto delle regole descritte nell’ordinanza.

Categories
Servizi

RELATED BY