Festa della Musica, il 21 giugno le celebrazioni in più di 500 città

Anteprima a Pistoia il 17, a Roma tanti appuntamenti organizzati in contesti diversi

Più di 33mila artisti chiamati a raccolta, con oltre 9mila eventi in programma ed un aumento delle città coinvolte rispetto al 2016 dell’85%: sono alcuni dei numeri che caratterizzano la Festa della Musica, pronta ad essere celebrata in data 21 giugno.

“La strada suona” è lo slogan scelto per accompagnare un’edizione che conta sull’adesione di 511 siti, borghi inclusi. Se in Francia l’appuntamento è ormai un classico da circa due decenni, l’Italia ha molto terreno da recuperare, anche se nel giro di 12 mesi blasone e qualità hanno fatto registrare grandi passi in avanti.

Sabato 17 anteprima speciale a Pistoia, oggi Capitale della Cultura, con 1000 musicisti emergenti in azione tra vie, piazze e strutture. Il mercoledì successivo largo ad innumerevoli iniziative dal nord al sud del Paese e in continuo aggiornamento sul sito ufficiale della manifestazione.

A Roma ci sarà l’imbarazzo della scelta. Boosta dei Subsonica proporrà un dj set sulla scalinata della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, La Femme e Cosmo saliranno sul palco allestito in piazza Farnese. Charlie Cannon sarà di scena al Collegio Romano, mentre la Scoop Jazz Band, ensemble formata da cronisti, suonerà alla Centrale Montemartini.

Da segnalare poi le performance canore da parte di attori a Corviale, il live del gruppo della riabilitazione psichiatrica di Tor Vergata, quello di medici e pazienti del San Camillo, senza dimenticare il collettivo degli amministratori di condominio presso Santa Maria in Trastevere.

Categories
Servizi

RELATED BY