“Svanisce il Parco Fori – Appia Antica?”, UniPegaso raccoglie dati e proposte

Presso la Sede del Rettorato il dibattito programmato per il progetto "Le Officine di UniPegaso"

Il Parco Fori – Appia Antica, un sogno che non deve svanire. Nell’ambito del ciclo delle “Officine”, l’Università Telematica Pegaso organizza un dibattito per fare luce su quelli che sono gli scenari odierni e futuri per una delle zone più affascinanti e preziose del territorio romano.

Un incontro capace di coinvolgere molti esperti del settore, ad esempio Salvo Barrano, presidente dell’Associazione Nazionale Archeologi, categoria priva di un ordine e indotta a fare affidamento proprio sull’associazione, elemento che riunisce la maggior parte delle persone qualificate in materia.

Le risorse, il potenziale, la scarsa considerazione e le intenzioni non proprio convincenti circa il futuro dell’area: tutte questioni dibattute in sala davanti al pubblico.

Tra i presenti anche Rita Paris, oggi direttrice del Parco Archeologico dell’Appia Antica e, a detta del rettore di UniPegaso Alessandro Bianchi, storicamente la sovrintendente che ha cercato quantomeno di interpretare il discorso relativo alla via e al grande spazio verde circostante.

Analisi e prospettive illustrate per capire come agire nel concreto. Accendere i riflettori su determinati argomenti è già qualcosa.

Categories
Servizi

RELATED BY