A Roma, La Nave della Tolleranza un progetto itinerante

Porta per il mondo il messaggio di pace

Un grande messaggio di pace.
Ecco attraccare a Roma “La Nave della Tolleranza”: un progetto itinerante coordinato da due grandi artisti concettuali russi Ilya e Emilia Kabakov.
Un veliero dal forte valore simbolico ospitato fino al 30 giugno presso l’Accademia delle Belle Arti, lì dove un tempo c’era l’antico porto di Ripetta.
Un vera e propria nave in legno, montata e rimontata per le diverse occasioni espositive da un team specializzato, che dal 2005 viaggia in diverse città del mondo portando con sé un grande messaggio di pace e di tolleranza attraverso i tanti disegni realizzati da centinaia di bambini e ragazzi delle scuole romane per decorare e colorare la struttura. Teli ammainati come vele a rappresentare le speranze di un mondo migliore.
Ilya e Emilia hanno creato l’installazione temporanea The Ship of Tolerance per promuovere l’arte come strumento di comunicazione e di cooperazione tra culture diverse.

Categories
Servizi

RELATED BY