L’arte dei migranti in mostra a Santa Maria dei Monti

La chiesa ha aperto le sue porte a questa esibizione di opere d'arte per mostrare un volto inedito della migrazione.

Mohamed è un giovane fotografo che viene dalla Costa d’Avorio, le sue opere raccontano una Roma inedita, fatta di silenzi e solitudine. Adesso insegna a giovani migranti l’arte della fotografia e vorrebbe tornare nel suo Paese per donare le sue conoscenze ad altri ragazzi di strada.
Siamo a Santa Maria dei Monti. La chiesa ha aperto le sue porte a questa esibizione di opere d’arte per mostrare un volto inedito della migrazione.
Le performance prevedono anche la proiezione di video come quello di Abdullah, nato in Bangladesh e arrivato in Italia a 17 anni. Il suo “Acqua che va non torna” ha vinto il concorso Tutto Mondo al Maxxi di Roma.
Per una settimana sarà possibile ammirare le opere di questi artisti per caso. Ragazzi che offrono uno sguardo originale sulla contemporaneità e sul significato della parola cultura.

Categories
Servizi

RELATED BY