Spettacoli, al Quirino la vita in “quadri” di Frida Kahlo

Alessia Navarro è la protagonista del testo teatrale che rievoca l'artista messicana: repliche fino al 21 maggio

Il carattere combattivo da una parte, le vicissitudini interiori dall’altra. Sono forse queste le due costanti più evidenti che connotano lo spettacolo visibile al Teatro Quirino e incentrato su un personaggio capace di lasciare il segno nel secolo passato: Frida Kahlo.

Alessia Navarro veste i panni di quella che è considerata la pittrice simbolo dell’avanguardia artistica messicana del Novecento, oggi ricordata non solo per lo spessore delle sue produzioni, ma anche l’essere divenuta gradualmente icona dell’emancipazione femminile.

Non un racconto lineare dell’esistenza di Frida, quanto una rappresentazione frammentata e d’impatto, dove i suoi quadri più celebri finiscono per prendere vita narrando storie di donne.

Alessandro Prete cura la regia di una messa in scena di ritorno nella Capitale dopo essere stata accolta in precedenza pure all’Eliseo. Giulia Barbone, Gianluca Gobbi e Giulia Santilli sono gli altri professionisti coinvolti nel progetto.

Drammaticità e concretezza sul palco: opera con i tempi giusti e riproposta per pochi giorni. Meglio approfittarne.

Categories
Servizi

RELATED BY