Cyberbullismo, Una vita da social: premiata in Campidoglio la campionessa Bebe Vio

Una testimonial d’eccezione. Vulcanica, divertente, coraggiosa ma soprattutto un grande campionessa nello sport così come nella vita. In due parole semplicemente: Bebe Vio. L’atleta paralimpica di scherma si è...

Una testimonial d’eccezione. Vulcanica, divertente, coraggiosa ma soprattutto un grande campionessa nello sport così come nella vita. In due parole semplicemente: Bebe Vio. L’atleta paralimpica di scherma si è esposta in prima persona nella campagna di sensibilizzazione Una vita da social. Un progetto che mira al contrasto dei fenomeni di cyberbullismo e di tutte le varie forme di prevaricazione connesse ad un uso distorto delle tecnologia. Iniziativa educativa realizzata dalla Polizia Postale e selezionata lo scorso dicembre 2016 dalla Commissione Europea tra le migliori pratiche a livello europeo. L’ennesimo riconoscimento stavolta è arrivato dal Campidoglio. La sindaca Virginia Raggi ha voluto premiare la campionessa delle Fiamme Oro nell’ambito di un evento che ha visto coinvolti studenti, genitori e insegnanti sui temi della sicurezza on line. E per finire un’esibizione di scherma a due passi del Campidoglio. Per ritrovare la gioia di stare insieme e magari di appassionarsi ad uno sport che insegna i valori dell’amicizia, della lealtà, della sana competizione e soprattutto del rispetto reciproco.

Categories
Servizi

RELATED BY