Giro: la carica dei 190 per la Crono del Sagrantino

Chiuderà elenco dei partenti la maglia rosa Quintana

FOLIGNO (PERUGIA) – Centonovanta corridori saranno al via della cronometro individuale di domani, da Foligno a Montefalco. Il primo a partire sarà Matteo Pelucchi, alle 12,45, chiuderà Nairo Quintana alle 16,24. I numeri della prima parte del Giro d’Italia di ciclismo parlano di un successo mediatico senza precedenti. Nella fasi finali della tappa di ieri è stato registrato un picco di 2.749.000 telespettatori, pari al 22,2 per cento di share. Gli organizzatori fanno sapere che il profilo Twitter del Giro ha raggiunto 19,5 milioni di visualizzazioni dei tweet, l’hashtag #Giro100 è molto utilizzato anche da squadre e corridori ed è stabilmente negli argomenti più discussi ogni giorno durante la diretta della tappa. Totalizzate oltre 4,5 milioni di visite sul sito giroditalia.it, il doppio rispetto al 2016. Su Facebook è superato il milione di fan, con un resoconto settimanale che supera i 7 milioni in tutto il mondo. Il Giro d’Italia è anche su Instagram, dove ha superato il milione di ‘like’. Attraverso il progetto ‘Ride green’, nelle prime nove tappe, sono stati raccolti otre 31.760 chili di rifiuti, di cui l’88 per cento verrò riciclato.
La maglia rosa alla viglia “Ci sono tante squadre molto forti al Giro d’Italia, ma anche la mia lo è, e ieri se n’è avuta dimostrazione. Non si possono fare paragoni con precedenti tappe al Tour, sul Blockhaus ho solo cercato di affrontare la tappa nel miglior modo possibile e di ottenere il massimo da me stesso”. Così Nairo Quintana, in conferenza stampa, nel giorno di riposo del Giro, dal quartier generale della Movistar, a Foligno. “Ci sono corridori che vanno meglio di me a cronometro, come Pinot e altri, cercherò di fare il possibile anche domani per conservare la maglia rosa”, conclude il colombiano, da ieri in rosa.

Categories
Servizi

RELATED BY