Domenica senza frontiere a villa Pamphilj. Giornata dedicata ai più piccoli

Un visore 3D permette di vedere la scena che si presenta agli occhi del personale che opera in diverse parti del mondo per portare cure mediche in zone di guerra

Giochi, disegni, musica e sensibilizzazione. Sono gli ingredienti della Domenica Senza Frontiere che ogni anno anima un parco di Roma per una giornata dedicata a conoscere l’operato della Ong Medici senza Frontiere.
Quest’anno è stata scelta villa Pamphilj, qui i volontari di Msf raccontano in cosa consiste l’operato dell’organizzazione non governativa che nel 1999 ha ricevuto il premio Nobel per la pace.
Tra le attività per bambini c’è anche la possibilità di esercitarsi con le spade laser di star Wars insieme al gruppo Saber Guild di Roma.
Un visore 3D permette di vedere la scena che si presenta agli occhi del personale che opera in diverse parti del mondo per portare cure mediche in zone di guerra
Un operatore sanitario tornato da Mossul, in Iraq, racconta cosa ha imparato dalle missioni a cui ha partecipato.
L’emergenza umanitaria si può combattere anche da qui, con la conoscenza e la volontà di aiutare chi ha bisogno.

Categories
Servizi

RELATED BY