“Triumphs and Laments”, il Coro del Teatro dell’Opera di Roma rende omaggio a Kentridge

Performance speciale in piazza Tevere ad un anno dall'inaugurazione del grande lavoro: tra gli spettatori anche l'artista sudafricano

Un concerto-tributo perfetto e soprattutto originale. Un anno dopo l’inaugurazione del maxi progetto di William Kentridge dal titolo “Triumphs and Laments”, il Coro del Teatro dell’Opera di Roma regala una splendida performance in piazza Tevere, esibendosi proprio a ridosso dell’ambizioso lavoro preparato dall’artista sudafricano. Ad assistere allo show anche il genio classe 1955.

L’iniziativa è inclusa in quel percorso di riqualificazione del fiume tracciato e sostenuto dall’Associazione Tevereterno Onlus. Di certo il modo migliore per celebrare il Natale di Roma.
Categories
Retesole international

RELATED BY