Ospedale San Camillo. 10 anni di trapianti presso il Poit

Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti presente all'anniversario del centro ospedaliero

10 anni di eccellenza ospedaliera con oltre 750 trapianti d’organo eseguiti da maggio 2007 fino a dicembre 2016.

Questi sono i numeri vantati dal polo ospedaliero internazionale “Silvio Natoli”, vero fiore all’occhiello della sanità laziale e unico centro di trapianti della Regione.

Il Poit celebra il suo anniversario alla presenza, tra gli altri, del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Il centro Ospedaliero rappresenta un modello innovativo di organizzazione e gestione delle attività di trapianto di fegato, rene e pancreas e tra le sue attività di ricerca vi è la collaborazione con gli altri centri di trapianto d’organo presso le tre Università Romane.

In 10 anni il Poit ha esercitato le sue attività chirurgiche presso le sale ospedaliera della Cardiochirurgia del San Camillo e la collaborazione tra le due realtà ha dato vita al primo trapianto chirurgico di rene e cuore sulla stessa paziente, avvenuto lo scorso giugno.

Nei prossimi giorni sono previste altre due operazioni d’avanguardia: un trapianto di rene da vivente in un ricevente HIV e un trapianto di rene e fegato da un cadavere.

Categories
Servizi

RELATED BY