Musica, il 23 giugna scatta il Postepay Sound Rock in Roma

Fervono i preparativi per l'edizione n° 9 del festival che quest'anno si assicura anche i Red Hot Chili Peppers

Brividi e canzoni sotto le stelle. Per il nono anno di fila si rinnova l’appuntamento con il Postepay Sound Rock in Roma. L’Ippodromo delle Capannelle riaccende luci ed amplificatori: ben 18 i concerti previsti tra il 23 giugno e il 2 agosto.

Il reggae di Damian Marley in apertura, Daniele Silvestri, Samuel dei Subsonica e Brunori Sas in rapida successione dal 24 giugno al 4 luglio, e poi Alter Bridge, Mannarino, J-Ax & Fedez dal 5 all’8. Un cartello variegato in quanto a proposta dove spiccano le presenze di Kasabian, Phoenix, Marilyn Manson e soprattutto Red Hot Chili Peppers, forse il gruppo più atteso anche perché si tratta di una rarità per la Capitale.

Un festival che si preannuncia solidale in quanto non verranno dimenticate le persone con disabilità e i giovani delle case famiglia.

Più di un milione e mezzo di visitatori dal 2009 ad oggi, un grande spazio a disposizione che permette di ambire a band e solisti di rilievo, ma soprattutto una programmazione che anche quest’anno riesce mescolare leggende, progetti in rampa di lancio e scommesse. Un calendario in grado di accontentare un’ampia fetta di ascoltatori. C’è solo da scegliere.

Categories
Servizi

RELATED BY