La Virtus Roma chiude in festa la stagione del rilancio

Al Palatiziano il saluto ai tifosi preceduto dal punto stampa del GM Giofrè

La stagione 2016-17 ha segnato l’inversione di rotta e il recupero di un nuovo feeling con il pubblico. Dopo un dignitoso quinto posto in regular season, la Virtus Roma si è dovuta arrendere a Ravenna negli ottavi dei play-off, ma non per questo è venuto meno il sorriso in occasione del tradizionale saluto di fine anno al pubblico del Palatiziano.
Applausi, cori da palazzetto, foto di gruppo e selfie hanno scandito il faccia a faccia dei tifosi con i ragazzi di mister Fabio Corbani che, insieme all’intero staff, sono stati accolti sul rettangolo di gioco dalla voce del general manager Simone Giofrè.
E proprio Giofrè aveva poco prima tenuto un punto stampa per sintetizzare il bilancio della stagione e abbozzare la direzione che la Virtus Roma potrà prendere nel prossimo futuro, a cominciare dal mercato.
Ma la società presieduta da Claudio Toti ambisce anche a svolgere un ruolo di promozione del basket romano in tutte le sue declinazioni.
La consapevolezza è che il cammino da fare sia ancora tanto per tornare ai vertici della pallacanestro italiana. La speranza è che si siano gettate le basi di un nuovo modo di lavorare.

Categories
Servizi

RELATED BY