Presentato a Roma il progetto “Racchette di classe” con il ministro Valeria Fedeli e il presidente del Coni, Giovanni Malagò

A illustrare il progetto anche i presidenti delle Federazioni Italiane Tennis e Badminton

È partito nella Capitale il progetto “Racchette di Classe”. Iniziativa che vede coinvolte oltre 300 scuole italiane. Obiettivo: avvicinare i ragazzi allo sport.

Il progetto, riconosciuto dal CONI e dal Ministero dell’Istruzione, e promosso dalla Federazione Italiana Tennis, nasce con l’intento di avvicinare gli alunni della terza, quarta e quinta elementare alle pratiche sportive.

400 in tutto gli alunni coinvolti che si sono cimentati in prove di minitennis, badminton e abilità motorie.

A promuovere l’importanza dello sport come valvola di sfogo per bambini e ragazzi è il presidente del Coni, Giovanni Malagò.

Due alunni e due alunne, risultati vincenti nell’ambito delle prove di minitennis, sono stati selezionati per partecipare alla Festa Finale Nazionale che si svolgerà a Roma nei prossimi giorni, in concomitanza degli Internazionali BNL d’Italia di Tennis al Foro Italico.

Categories
Servizi

RELATED BY