“ArtFutura”, creazioni sorprendenti all’Ex Dogana

Gli spazi espositivi della struttura capitolina accolgono la mostra curata da Montxo Algora

Per chi ha voglia di assistere ad una mostra originale, moderna e diversa dal solito, il consiglio è quello di recarsi in viale dello Scalo San Lorenzo. Gli spazi espositivi dell’Ex Dogana accolgono infatti “ArtFutura. Creature digitali”, allestimento aperto al pubblico fino al 10 settembre.

“ArtFutura” è legata all’omonimo festival ideato agli albori degli anni Novanta e diretto da Montxo Algora, curatore della mostra organizzata nella Capitale.

Al di là di alcune opere provenienti dal festival, sono 6 i protagonisti principali del progetto. Tra questi il britannico Paul Friedlander, l’argentino Esteban Diácono e la fisica giapponese Sachiko Kodama, abile a manipolare i ferrofluidi.

Sculture cinetiche in grado di creare olografie galleggianti, esperienze audiovisive in cui sperimentare proiezioni virtuali sorprendenti. Tutto questo è “ArtFutura”.

Categories
Servizi

RELATED BY