Trovato cadavere sulla pista da skate sotto il Ponte della Musica prima del sopralluogo sul fiume

L'uomo aveva 60 anni, dalle indagini si pensa al suicidio

Si è suicidato alla vigilia del suo 61esimo compleanno l’uomo il cui cadavere è stato ritrovato a Roma sotto il Ponte della Musica, riva destra del Tevere lato Teatro Olimpico. Come ha raccontato una testimone ai Carabinieri della Stazione Trionfale, l’uomo, romano, stava passeggiando apparentemente in maniera tranquilla quando a un certo punto punto si è fermato e si è gettato di sotto, facendo un volo di almeno 10 metri. Allertati dalla donna, le forze dell’ordine sono giunti sul posto.
Proprio nel punto in cui si sarebbe dovuta svolgere la riunione esterna della Commissione capitolina Sport per esaminare il progetto di recupero del fiume Tevere sul fronte delle attività sportive e della sua navigabilità. Oltre al Campidoglio anche la Regione Lazio si è mossa per adottare interventi migliorativi del Tevere che oggi appare in preda al degrado. Vista la scena che si sono ritrovati di fronte istituzioni e associazioni, la speranza è che si possano organizzare in futuro tante attività sportive e non offrendo uno spettacolo del Tevere completamente diverso da quella attuale.

Categories
Servizi

RELATED BY