Roma. Il Tar annulla l’ordinanza della sindaca Virginia Raggi contro i “Centurioni”

La sindaca aveva fatto appello ad un provvedimento di urgenza

Ecco, nuovamente, il ritorno dei centurioni nel centro storico di Roma.

Il tribunale amministrativo del Lazio ha annullato l’ordinanza, emessa lo scorso primo dicembre, dalla Sindaca Virginia Raggi contro la presenza dei cosiddetti centurioni nel centro della Capitale.

La sindaca aveva fatto appello ad un provvedimento di urgenza per eliminare i figuranti in costume da soldati dell’antica Roma. Il Tar ha accolto le richieste dell’Associazione centurioni artisti di strada considerando che “le ordinanze urgenti rappresentano il rimedio approntato dall’ordinamento per far fronte a situazioni di emergenza e sono consentite solo se temporaneamente delimitate e nei limiti della concreta situazione di fatto che si tratta di fronteggiare”.

“I motivi di sicurezza e decoro che sottendono l’ordinanza permangono. Per questo andremo avanti con una regolamentazione definitiva sul decoro”, così la Sindaca Virginia Raggi dopo aver appreso la bocciatura dell’ordinanza.

In sostituzione potrebbero arrivare nuovi regolamenti da parte dell’Amministrazione Capitolina per mettere ordine sulla questione.

Categories
Servizi

RELATED BY