Pallanuoto. Sconfitta della Lazio per 6-5 contro Trieste

I ragazzi di mister Tafuro sono ormai condannati ai play out

Tre punti persi pesanti. La Lazio nuoto non ce la fa a vincere contro Trieste. I biancocelesti escono sconfitti per 6 a 5 dal Foro Italico, con una consapevolezza in più: i play out sembrano ormai quasi certi. Dopo una buona partenza le aquile cadono in polemiche inutili con il direttore di gara perdendo lucidità e l’occasione di salvarsi senza spareggi. In termini di classifica è una sconfitta pesante, perchè Trieste scappa a +8, defilandosi dalla zona rossa, zona in cui invece la Lazio rientra pienamente. In un match equilibrato, i biancocelesti si sono buttati via nel finale a causa del troppo nervosismo in vasca. Le aquile orfane di Cannella uscito per limite di falli, hanno accusato l’inferiorità numerica e Trieste ha trovato due gol chiudendo l’incontro. Il 6 maggio i ragazzi di Tafuro andranno a Busto Arsizio per la delicata trasferta contro lo Sport Management. L’ultima partita della stagione regolare sarà invece il 13 maggio al Foro contro il Quinto, già condannato alla retrocessione. É obbligatorio fare bottino pieno per sperare di evitare i play out.

Categories
Servizi

RELATED BY