Nuova Congestion Charge a Roma. Dopo un minimo di ingressi si potrebbe pagare

La proposta prevede un ticket per chi entra nell'anello ferroviario con la macchina. Dovrebbe entrare in vigore nel 2018

Circa 150 ingressi gratis e poi, per i romani che vorranno entrare dentro l’anello ferroviario, scatterà la tassa. È la nuova propopsta del Campidoglio che ripesca un’idea dell’amministrazione Marino, far pagare l’ingresso in centro come succede già a Londra e a Milano.

Il Presidente della commissione mobilità Enrico Stefàno assicura però che la proposta non entrerà in vigore prima del 2018 anno in cui dovrebbe essere operativo lo snodo della metro C di San Giovanni più alcune nuove tratte di tram.

Obiettivo dichiarato: una riduzione del traffico privato del 10% e l’addio alle domeniche ecologiche.

Ma abbiamo chiesto agli automobiliosti romani cosa ne pensano.

Liberi di entrare in centro motorini e naturalmente anche le biciclette.

Riuscirà l’amministrazione a preparare un sistema di mezzi pubblici capace di far lasciare la macchina a casa ai romani? Per avere il responso bisognerà attendere il 2018

Categories
Servizi

RELATED BY