Romani e turisti il giorno di Pasqua preferiscono seguire la tradizione

C'è chi predilige i piatti tipici della tradizione cucinati a casa e chi il ristorante

Pastiera, casatiello e coddura. La dieta dovrà aspettare la fine delle vacanze pasquali perché in questo periodo le ricette tipiche sono tante e golose. Non solo la solita cioccolata che fa felici adulti e bambini ma un vero e proprio menù ad hoc.

C’è chi sceglie la cucina casereccia e prepara dall’antipasto al dolce con le proprie mani e chi predilige i ristoranti. Una cosa è certa: i romani e gli italiani medi a Pasqua non rimangono digiuni.

Categories
Servizi

RELATED BY