Calcio. Turno importante per le squadre della Capitale

Nella 32^ giornata la Roma ospita la rivelazione Atalanta, mentre la Lazio è contro il Genoa
Roma's midfielder from Belgium Radja Nianggolan (C) celebrates after scoring during the Italian Serie A football match Atalanta vs AS Roma on November 22, 2014 at the Atleti Azzurri d'Italia Stadium in Bergamo. AFP PHOTO / OLIVIER MORIN

Tra rinnovi e infortuni, le squadre romane stanno vivendo momenti differenti, pur avendo un obiettivo comune: fare risultato nella prossima giornata. Giallorossi all’Olimpico contro l’outsider del campionato: quell’Atalanta che ha saputo finora stupire e che si sta giocando un posto in Europa. La brutta notizia a Trigoria è che De Rossi non ce la fa. Il centrocampista ha subito una distorsione alla caviglia e non sarà a disposizione di mister Spalletti per la prossima sfida. Il tecnico giallorosso partirà con il 4-2-3-1 come modulo. Szcezsny titolare in porta, in difesa Manolas e Fazio coppia di centrali, Juan Jesus terzino sinistro e Rüdiger a destra. In mezzo al campo tandem composto da Strootman e Paredes. Trequartista Nainggolan, esterni avanzati Salah ed El Sharaawy. Unica punta Dzeko. Gli ultimi precedenti raccontano di una Roma che non vince contro i bergamaschi da Novembre 2014. La Lazio, dal canto suo, cercherà di tornare a conquistare i tre punti sul campo del Genoa sfruttando l’entusiasmo per il fresco rinnovo contrattuale di Milinkovic-Savic: il serbo si è legato alla società biancoceleste fino al 2022. Il centrocampista sarà schierato sicuramente dall’inizio nella sfida contro il Genoa. Simone Inzaghi sceglierà come schema di gioco il 3-4-2-1. Confermato tra i pali Strakosha. Davanti a lui il trio composto da Bastos, Wallace e Radu, mentre i due centrocampisti saranno Parolo e Murgia. Sulla fascia sinistra agirà Lukaku e a destra Basta. Dietro al bomber Ciro Immobile sulla trequarti giocheranno Felipe Anderson e Milinkovic-Savic. Dopo il ko contro il Napoli, la Lazio è chiamata al riscatto.

Categories
Servizi

RELATED BY