Nicola Zingaretti si ricandida e lancia gli Stati generali del centrosinistra nel Lazio

Il governatore si prepara alle elezioni del 2018

Altri 4 anni. Nicola Zingaretti, attuale presidente della Regione Lazio, ha sciolto le ultime riserve ed ha annunciato sul suo sito la volontà di ricardidarsi alla presidenza della Regione.

Mi candiderò con coscienza di aver fatto davvero tutto per cambiare il Lazio”. Con queste parole il governatore ha dato la notizia.

Zingaretti vuole arrivare preparato all’appuntamento elettorale del 2018 e lancia la proposta di dare vita, subito dopo l’estate, agli stati generali del centrosinistra del Lazio. Un laboratorio di idee che faccia da volano per la creazione di una nuova grande coalizione capace di catalizzare tutte le energie del centrosinistra presenti nel territorio.

Intanto il governatore si gode il successo ottenuto nel risanamento della sanità regionale. Da poco è stato centrato l’obiettivo del bilancio in attivo ed è stato firmato un decreto per abbattere le liste d’attesa. Sono ancora tanti gli obiettivi da raggiungere e il presidente ne è consapevole tanto da ribadire il suo impegno nell’rispettare il programma annunciato.

Molti commenti positivi arrivano dalla politica. Pisapia,Zanda e Franceschini hanno salutato con piacere la notizia della ricandidatura.

L’ultima parola spetterà ai cittadini laziali che nel segreto delle urne potranno premiare il lavoro fatto fin qui o scegliere di dar vita ad un nuovo corso.

Categories
Servizi

RELATED BY