Calcio. Terminata la 31^ giornata di Serie A, è già testa al prossimo weekend

Roma per il sogno scudetto, Lazio per rialzarsi

Stesso punteggio ma a parti inverse. Le partite di Roma e Lazio finiscono entrambe 3-0: giallorossi vincenti, biancocelesti sconfitti. Dopo il derby di Coppa Italia, domenica dagli stati d’animo differenti per le squadre della Capitale. Il 31^ turno di campionato registra la vittoria degli uomini di Spalletti a Bologna e il tracollo in casa contro il Napoli dei ragazzi di mister Inzaghi. A 8 giornate dal termine della stagione la Roma rimane aggrappata al sogno chiamato scudetto. I 6 punti di distacco dalla Juventus non sono pochi, ma lasciano aperto ai tifosi quello spiraglio per continuare a credere in un successo che manca ormai da 16 anni. L’impegno dei bianconeri in Champions League può privare di energie la squadra di Torino, e in termini di risultati non è escluso che la banda di Allegri commetta qualche passo falso. La Roma, da parte sua, è chiamata a continuare a macinare punti e vittorie, per poi giocarsi il tutto per tutto nello scontro diretto all’Olimpico nella terzultima giornata. Ora la testa è già a domenica prossima: contro l’Atalanta obbligatorio vincere. Continua invece il trend negativo della Lazio di fronte alle grandi. Ennesima sconfitta davanti a una diretta concorrente. Un ko che rischia di allontanare del tutto l’obiettivo qualificazione Champions: ora i biancocelesti si trovano a -7 dal Napoli. La mission di Simone Inzaghi è quella di voltare pagina e pensare già alla prossima sfida, in programma allo stadio Marassi contro il Genoa. Da qui alla fine del campionato il tecnico piacentino avrà solamente 2 altri grandi big match da preparare: uno è il quarto derby della stagione e l’altro è lo scontro alla 37^ giornata contro l’Inter.

Categories
Servizi

RELATED BY