Ciclismo. Il 25 aprile si correrà il Gran Premio della Liberazione

La corsa rischiava di non farsi, determinante l'intervento del ministro Luca Lotti
Foto Gran Premio Liberazione - Roma Under 23 - Ciclismo -

Tutto in volata finale per il 72esimo gran premio della Liberazione. Dopo i dubbi e le incertezze delle ultime settimane, la corsa ciclistica si farà: il Gp si correrà come ogni 25 aprile dal 1946 ad oggi. Lo storico circuito delle Terme di Caracalla vedrà in gara anche quest’anno i migliori Under 23 del mondo. L’annuncio è di Andrea Novelli, presidente del Velo Club Primavera Ciclistica, la società organizzatrice. Un mese fa proprio Novelli si era detto deluso ai nostri microfoni per la mancanza di fondi necessari per organizzare la gara. A guidare la corsa contro il tempo è stato il Ministro dello Sport Luca Lotti, che nel giro di breve si è interessato a coinvolgere la Federciclicmo e il suo presidente Renato di Rocco. L’organizzazione tecnica della manifestazione è stata possibile grazie anche al contributo fondamentale di Cicli Lazzaretti. Ora appuntamento al 25 aprile alle Terme di Caracalla, perché anche quest’anno il Gran Premio della Liberazione si correrà.

Categories
Servizi

RELATED BY